Bilancio pubblico: l’Italia ha fatto tre volte meglio della Germania

“L’idea che la Germania in questi anni e decenni abbia dimostrato un controllo di bilancio superiore all’Italia esce smentita da un’analisi su dati del Fondo monetario internazionale. Se si guarda agli ultimi due decenni, o all’ultimo decennio oppure anche solo agli anni della grande crisi dell’euro, sembra vero il contrario: l’Italia ha controllato più e…

ETICA PUBBLICA: IL RUOLO DELLA SCUOLA

di Patrizia Ciava – pubblicato su IL SUSSIDIARIO «L’Italia nel suo complesso è molto migliore di come noi stessi a volte la dipingiamo» ha sottolineato il Presidente Mattarella il 2 giugno scorso, in occasione delle celebrazioni per la Festa della Repubblica. Un concetto già espresso in un precedente intervento al Congresso Internazionale della Società Dante…

Identikit dell’anti-italiano medio

PREMESSA: Se per caso vi sembrerà di notare molti punti in comune tra la descrizione dell’anti-italiano medio e quella dell’italiano medio, avete visto giusto e non c’è contraddizione, dato che l’anti-italianismo è andato diffondendosi al punto tale che l’italiano medio (in quanto tale, per definizione di media statistica) è diventato anche lui anti-italiano. Insomma, siete in…

Roma ad agosto

    Per sapere come sarebbe Roma ordinata, pulita, senza traffico, basta rimanerci a metà agosto: strade semi deserte, parcheggi a volontà, autobus vuoti dove ci si può sedere comodamente e godersi l’aria condizionata. La maggior parte dei negozi ormai appartengono alla grande distribuzione e non chiudono per ferie come una volta, i supermercati sono…

Italiani all’estero: il miraggio dell’Eldorado

Per molti italiani la sola parola “estero” evoca un ideale di perfezione e di efficienza. Questa convinzione  è così radicata che recandosi in altri paesi notano solo gli aspetti positivi confrontandoli con quelli negativi dell’Italia. Ma la realtà ha molte sfaccettature e dipende da come la si guarda. Giustamente Cesare Marchi rilevava che l’esterofilia italiana…

Smart Cities, 305 milioni di euro per la ricerca applicata

Via libera allo stanziamento di 305 milioni per la ricerca applicata. E’ stato infatti firmato il decreto che ammette alle agevolazioni economiche i vincitori del bando “Smart Cities and Communities and Social Innovation”. In tutto sono 80 i progetti finanziati: 32 di ricerca industriale che riguardano le cosiddette Città Intelligenti, 48 di Innovazione Sociale proposti…