Un pensiero su “Caso Loris Stival: intervista al criminologo Francesco Bruno

  1. Ora, dopo tanti mesi, finalmente ha confessato. Ma come si può fare una cosa così crudele?
    Ormai non ci sono dubbi, è stata lei e basta.
    E anche se non fosse l’omicida, con quale coraggio ha “gettato” (termine che ha usato la Panarello) il figlio nel canale?
    Quasi fosse una scarpa vecchia! Io penso a questo bambino, poverino, ucciso e buttato nella terra, abbandonato, ucciso due volte! 😦 Che tristezza queste madri.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...