Identikit dell’anti-italiano medio

PREMESSA: Se per caso vi sembrerà di notare molti punti in comune tra la descrizione dell’anti-italiano medio e quella dell’italiano medio, avete visto giusto e non c’è contraddizione, dato che l’anti-italianismo è andato diffondendosi al punto tale che l’italiano medio (in quanto tale, per definizione di media statistica) è diventato anche lui anti-italiano. Insomma, siete in…

La teoria delle finestre rotte

Se si rompe il vetro di una finestra in un edificio e non viene riparato, saranno presto rotti tutti gli altri. Se una comunità presenta segni di deterioramento e questo sembra non interessare nessuno, si genererà criminalità. Se sono tollerati piccoli reati come parcheggio in luogo vietato, superamento del limite di velocità o passare col semaforo rosso,…

Corruzione in Italia e “lobbying” all’estero

  L’Italia è il paese più corrotto d’Europa secondo il 97% dei cittadini italiani intervistati. Ed è evidente che ascoltando i Tg o leggendo le notizie dei quotidiani, tra cui il recente arresto del sindaco di Venezia per l’inchiesta sul progetto MOSE di Venezia, si sia portati a trarre questa conclusione. Ma quando si parla…

I have a dream…

Sì, ho un sogno: ri-unire l’Italia. L’unità di una nazione non si crea definendone i confini e uniformandone le istituzioni. L’unità di una nazione è innanzitutto un sentimento, uno stato d’animo, un senso di appartenenza e di lealtà. In Italia questo sentimento non c’è, forse non è mai esistito. Si attribuisce a Massimo D’Azeglio la…

Disfattismo mediatico, faziosità dei giornalisti e disinformazione

Colpisce la rivendicazione dei giornalisti italiani che essere di parte sia cosa buona. Per un giornalista inglese, “quando una bugia, un comportamento moralmente inaccettabile o un crimine vengono raccontati su un giornale, queste rivelazioni devono avere delle conseguenze”. Perché questo non succede in Italia? L’anomalia italiana è analizzata e vivisezionata da due giornalisti del Financial…

Perché La Grande Bellezza merita l’Oscar.

Leggendo le recensioni italiane e straniere si nota un notevole contrasto nell’interpretazione del tema del film. Gli italiani sono convinti che il film narri la “decadenza dei costumi della società italiana”, mentre gli stranieri ci vedono la decadenza e la crisi della società occidentale, non solo romana o italiana. Il contributo più votato sul Corriere della…