Accoltellamento terapeutico: iniziata anche in Italia la campagna di prevenzione.

Negli ultimi anni abbiamo visto che molti attacchi terroristici si sono verificati con aggressioni all’arma bianca. Gli accoltellamenti sono un fenomeno preoccupante, in rapida crescita in molti paesi occidentali e si contano già migliaia di vittime in ogni parte del mondo. Si tratta di una vera e propria epidemia.

Ma gli scienziati hanno fatto una scoperta straordinaria. Studi medici effettuati su migliaia di volontari hanno dimostrato che ferirsi volontariamente con un coltello può prevenire gli effetti gravi e letali dell’accoltellamento criminale, predisponendo l’organismo a riconoscerli e combatterli.

Questa misura di prevenzione è già stata approvata dall’ERP (Ente per la Riduzione della Popolazione) e dalla CPC (Center for Population Control).

Il dottor Sears, direttore del Centro per il dominio e il controllo della popolazione, risponderà alle domande più comuni per illustrare gli incredibili benefici dell’accoltellamento terapeutico.

IO MI FIDO DELLA SCIENZA !

Domanda : Ferirsi con un coltello è sicuro ?

Dott. Sears : C’è molta disinformazione su questo argomento, ma vi posso assicurare che pugnalarsi è assolutamente sicuro, non sono state segnalate reazioni avverse. Non solo è completamente sicuro accoltellarsi ma è anche socialmente responsabile essere spinti a farlo.

Domanda : E’ sicuro per le donne incinte ?

Dott. Sears : Non ci sono motivi di preoccupazione per le donne incinte, nei nostri lunghi studi con decine di migliaia di volontari abbiamo scoperto nell’arco di 1 ora e mezza che le donne incinte presentano i migliori risultati. D’altronde i risultati della scienza parlano da soli.

Domanda : L’accoltellamento è sicuro per bambini di 12-2 anni ?

Dott. Sears : Abbiamo scoperto che è pericoloso per i bambini NON accoltellarsi. Infatti i bambini dovranno essere accoltellati per poter tornare a scuola in sicurezza.

Domanda : Abbiamo sentito notizie di eventi avversi dovuti all’accoltellamento, sono vere ?

Dott. Sears : Abbiamo avuto alcune segnalazioni di emorragie profuse e danni agli organi interni ma i produttori di coltelli hanno attentamente esaminato questi casi e stabilito che non ci sono prove che vi sia alcuna correlazione tra questi episodi e l’accoltellamento.

Domanda : Le normali fasi della sperimentazione non sono state portate a termine prima della approvazione. Questo può essere un problema ?

Dott. Sears : Assolutamente nessuna preoccupazione. Abbiamo saltato anni e fasi della sperimentazione per poter ottenere più facilmente ed efficacemente i risultati attesi

Domande : C’è qualche verità nella teoria complottista che dice che l’accoltellamento è stato concepito per controllare la popolazione e non nel miglior interesse degli individui ?

Dott. Sears : [risata] E’ assurdo, questo trattamento è stato sviluppato scientificamente per proteggere le persone. Dobbiamo accelerare l’accoltellamento delle persone per la loro protezione.

Domande : Su cosa sono basate le linee guida per l’acoltellamento ?

Dott. Sears : Le nostre linee guida sono basate sulla scienza, sono semplici e non devono essere messe in discussione. In effetti, è così importante che le persone non si facciano domande sensate e non le esternino che i nostri partner di Big Tech censureranno per incitamento alla violenza tutti quelli che potrebbero impedire l’accoltellamento di massa esternando le loro preoccupazioni. Teniamo così tanto alla salute delle popolazioni che abbiamo censurato anche i medici che hanno messo in guardia i loro pazienti dagli effetti pericolosi dell’accoltellamento perché crediamo di dover proteggere la popolazione da quei medici che agiscono in base al principio di « non nuocere ».

Domanda : A chi vanno i profitti ?

Dott. Sears : Siamo orgogliosi di annunciare che questa pratica ha generato 25 miliardi di dollari di profitti per i produttori di coltelli, ma non era a questo che miravamo quando abbiamo portato avanti la ricerca sui benefici dell’accoltellamento.

Domanda : Ci sono conflitti di interesse ?

Dott. Sears : No. Basta avere fiducia e seguire la Scienza.

Domanda : Cosa mi è permesso fare dopo l’accoltellamento ?

Dott. Sears : Se siete stati accoltellati potete riunirvi di nuovo tranquillamente con altre persone, a patto che siano anche loro state accoltellate. E’ meglio evitare ogni contatto con persone affette da un disturbo mentale chiamato « scetticismo sugli accoltellamenti ».

Grazie per aver partecipato a questa sessione di « domande e risposte ». Buon accoltellamento !

PS: Per chi è propenso ad abboccare a qualsiasi notizia si precisa che questo articolo è puramente ironico e che non esiste alcuna prova scientifica che ferirsi volontariamente con un coltello possa prevenire gli effetti dannosi dell’accoltellamento…. per ora.

In recent years we have seen that many terrorist attacks have occurred with white weapons attacks. Stabbings are a worrying phenomenon, growing rapidly in many Western countries and there are already thousands of victims all over the world. This is a real epidemic.
But scientists have made an amazing discovery. Medical studies carried out on thousands volunteers have shown that intentionally injuring oneself with a knife can prevent the serious and lethal effects of stabbing, predisposing the body to recognize and fight them.
This preventive measure has already been approved by the ERP (Body for Population Reduction) and by the CPC (Center for Population Control).
Dr. Sears, director of the Center for Population Domination and Control, explains the incredible benefits of therapeutic stabbing.
I TRUST SCIENCE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...