L’ITALIA STA FINALMENTE CAMBIANDO

  Cari amici di tutto il mondo, so che molti di voi quando pensano all’Italia immaginano buon cibo, bella musica, belcanto, moda e stile, abiti eleganti, cultura, patrimonio artistico ma, per fortuna, tra poco tempo tutto questo sparirà perché il nostro paese sta rapidamente cambiando per adeguarsi al progresso e alla modernità e diventare finalmente…

ASPETTANDO SANREMO

di Valeria Bosch   Nelle serate di Sanremo Giovani, andate in onda su Raiuno gli scorsi 20 e 21 dicembre, all’atto della dichiarazione dei big partecipanti al Festival 2019, un nome ha riscosso una particolare sorpresa e subito attirato l’attenzione di tutti, quello de Il Volo, il trio di cantanti che, pur essendo ancora giovanissimi…

Nomura, la Banca d’affari giapponese, scommette sulla ripresa dell’Italia nel 2019.

Esclusa la spesa per interessi – mettono in evidenza gli analisti – l’Italia ha un avanzo di bilancio dai primi anni ‘90. Dal 2012, inoltre – dicono gli esperti – il paese gode di un surplus delle partite correnti. Questa situazione non sembra rispecchiata dallo spread tra Btp e Bund. L’Italia nel 2019 potrebbe sorprendere in positivo i…

LEZIONE DAL GIAPPONE

  Qualche tempo fa venne al MIUR una delegazione giapponese per uno scambio di vedute sui rispettivi sistemi di istruzione. Ad un certo punto il ministro giapponese chiese: “Voi come insegnate il patriottismo a scuola?” Imbarazzo da parte dei nostri. Il Direttore Generale farfugliò: “attraverso lo studio della storia e della costituzione, noi facciamo capire….”…

La presunta aggressione “razzista” contro l’atleta Daisy Osakue trasformata in un attacco contro tutti gli italiani

  Che la notizia della presunta aggressione “razzista” contro l’atleta Daisy Osakue si sarebbe trasformata in un boomerang per chi l’aveva alimentata era evidente a chiunque non fosse obnubilato da faziosità politica e ideologica. Bastava leggere le notizie locali per rendersi conto che il razzismo qui non c’entrava nulla dato che la “banda dell’uovo” imperversava…

Esiste qualcuno la fuori che cerca un equilibrio ragionevole?

Esiste qualcuno la fuori che cerca un equilibrio ragionevole come me e ritiene che …. … che i migranti siano in effetti necessari visto che gli italiani certi lavori non li vogliono più fare. Che senza immigrati i nostri anziani non avrebbero badanti, non ci sarebbero operai, manutentori, manovali, idraulici, falegnami, trasportatori. …che la maggior parte degli immigrati…